Cari lettori,

è vero che il libro non mi è piaciuto, ma è anche vero che non mi permetterei mai di insultare “La metamorfosi” con espressioni Fantozziane o con attacchi di tale genere, potrei farlo con molti altri libri ma non mi permetto. Quello che volevo era soltanto scuotere la coscienza del web e vedere quanto ci fosse, effettivamente, rispetto per le opinioni altrui. Infatti, mi sono beccato numerosissimi insulti. Ma va beh… erano messi in conto anche quelli. Ho provato molto rispetto per tutti coloro che leggendo la recensione, invece di criticare, hanno espresso la loro opinione con un dialogo pacato e costruttivo. Da questa recensione in poi, continuerò a recensire sempre con lo stesso rispetto che ho portato ad ogni singolo libro letto. 

Arrivederci alla prossima recensione,

Manuel 

Annunci